Co.ind: produttore di caffè a marchio del distributore


L’Italia al terzo posto in Europa per torrefazione caffè

La crisi non frena il consumo di caffè. Come riporta il Sole24Ore nonostante un leggero calo nel consumo l’Italia si colloca al terzo posto in Europa per la torrefazione del caffè.  “A trainare il mercato - spiega il Comitato Italiano caffè - sono soprattutto le esportazioni di caffè torrefatto, destinato in particolare ai Paesi europei (per il 70%), oltre a Stati Uniti, Australia e Federazione russa, con un aumento significativo di Emirati arabi uniti e Cina”.
Un trend positivo iniziato nel 2013 e che ha trovato conferma anche nel 2014, con incrementi sia nell’importazione di caffè verde che nelle esportazioni di caffè torrefatto.

Eccellenti risultati sono stati raggiunti anche nel settore del caffè monoporzionato (in capsule, cialde ecc.) cresciuto  nel 2014 del 9,1%, per un valore complessivo di 982 milioni. A trainare il settore è la vendita sui mercati esteri (+17,6%) mentre quella sul mercato domestico segna un +5,3%.

Nel 2014 l’Italia si è così confermata al terzo posto in Europa (e quarta nel mondo, dopo Germania, Belgio e Stati uniti) per export di caffè torrefatto.
Stefano Urso - scritto alle 09:39

scrivi un commento