Co.ind: produttore di caffè a marchio del distributore


I principali consumatori di caffè al mondo

Il consumo pro-capite di caffè è di circa 4,5 chili di grani all’anno, ma si tratta di un valore medio: vi sono infatti importanti differenze a seconda dell’area geografica a cui si fa riferimento. Negli USA, ad esempio, la media annuale è di 4,2. I paesi che fanno registrare i maggiori consumi sono quelli del Nord Europa: in cima alla classifica c’è la Finlandia, con un consumo di ben 12 kg pro-capite all’anno; seguono Norvegia (9,9), Islanda (9), Danimarca (8,7), Paesi Bassi (8,4) e Svezia (8,2). Il primo Paese non europeo nella lista è il Canada, al nono posto con un consumo di 6,5 kg all’anno.

L’Italia risulta in tredicesima posizione, con un consumo di 5,9 kg. Questo valore, apparentemente basso rispetto ad altri Paesi, può essere spiegato dalle diverse abitudini legate all’uso del caffè: in Italia, come è noto, è particolarmente diffuso il rituale del caffè espresso, a colazione e dopo pranzo, mentre in Nord Europa si tende a consumare caffè lungo, che viene bevuto con maggiore frequenza nel corso della giornata.

Stefano Urso - scritto alle 09:54

scrivi un commento